…Martedì…

Martedì. Avrei giusto bisogno di un martedì.

Sono mortificato ma li abbiamo finiti

Come li avete finiti? Sono due settimane che li cerco dappertutto, tra orologi, cronometri e calendari a venire

Glielo ripeto li abbiamo finiti tutti.

Non posso crederci. Non voglio crederci. La prego controlli meglio in magazzino, magari potrebbe trovarne ancora qualcuno tra scatole di tempo , istantanee da scattare e maschere neutre mai indossate. Sono certa che ce ne siano ancora diversi, stipati lì nell’ultimo fazzoletto di spazio a lei indifferente

Ho controllato già. Le posso dare un lunedì notte o un mercoledì mattina. Nessun martedì, una masnada ingorda li ha fatti fuori tutti

Lei non capisce, lei non può neanche minimamente immaginarlo il significato che assumono, per me, queste parole. Ho bisogno di ritrovare la mia quiddità reificata. Voglio un martedì per svestire il mio futuro della sua gramaglia, desidero sapere che ce ne saranno altri, mi dica che sarà così, la prego.

Facciamo così, ripassi e vediamo cosa posso fare…

Quando?

Martedì.

La maschera neutra del martedì

Una maschera per sentirsi tutto e niente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: