Anito De Gasperis

Te ne stai lì a prepararti per la serata quando vieni catapultata nel serraglio mediatico da quel televisore acceso sul primo canale capitato sottomano.

E così vedi l’ennesimo LUI prendersela con un mandriano…

La prima volta che ne ho conosciuto uno avrò avuto sei anni.

Guardavo la tv e LUI con fare arrogante, mi prese il telecomando dalle mani selezionando tra i programmi la più banale delle televendite.

Non gli importava di seguire qualcosa, gli importava di sottrarmi a ciò che stavo seguendo.

 Mi ribellai con frasi acuminate e mi venne detto: “Devi portarmi rispetto perché sono più grande”.

Durante l’adolescenza lo incontrai di nuovo. Giocavo a carte con gli amici, LUI seguì una mia mossa sbagliata e, con il solito fare baldanzoso, mi diede pubblicamente dell’idiota. Gli dissi di giocare con i ‘grandi’ e LUI per dispetto, mi versò dell’acqua gelida in testa.

Codarda e fervente, andai a piangere da mamma che mi rispose: “Devi portargli rispetto perché LUI è più grande!”.

Crescendo ne incontrai un altro. LUI capì subito che amavo scrivere e mi tolse tutte le opportunità per poterlo fare. Cercai di ribellarmi e LUI minacciò di licenziarmi trattenendo a stento la volontà di sottomettermi con due ceffoni.

Cercai protezione dai piani alti  e mi venne detto: “LUI ha un potere più grande e devi portare rispetto”.

Questo è. Questa è l’Italia o forse il pianeta Terra, dove nasci, cresci e muori con la consapevolezza che LUI è e sarà sempre un elminto più grande e più forte e con più potere di te, stipato in un maniero nel quale non possono stare anche esseri olezzanti.

Puoi spegnere la tv. Imparare i dettami dell’anomia. Piangere e disperarti. O più semplicemente ‘sottometterti’.

O anche no.

De Gasperi docet…

La banda degli onesti, il FILM

La banda degli onesti, il FILM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: