Le Brugole

Una donna è solita accumulare scontrini. Li tiene in un cassetto perché domani potrebbero servirle.  E se domani ti ritrovi davanti a una sala intensiva, con la tua metà dentro e un medico tra voi pronto a negarti l’accesso, allora è bene tirarli fuori quegli scontrini.

“Non esistono documenti che certifichino il vostro stare insieme” vi ripetono dalla nascita.

Eccovi i vostri fottutissimi documenti: 50 euro per due menù a base di sushi, 12 per due cocktail consumati al bar,  poi quest’altro per due pacchetti di caramelle…

Possono bastare per dimostrarle il nostro amore?

 Due minuti e una porta che si apre…

Non vi chiedono altro AnnaGaia  e Roberta, meglio conosciute come “le Brugole”.

Stasera le ho viste a teatro.

Figlie modello della Paolo Grassi, hanno messo in scena uno spettacolo ironico, brillante, a tratti comico ma anche drammatico, in cui non bisogna necessariamente essere moderni per potersi riconoscere.

Basta essere semplicemente aperti all’amore.

brugole

brugole

 

Annunci

One response to “Le Brugole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: