Il Grande Fratello

Non so a voi, ma a me è sembrata la fiera degli idioti.

Quelli che stavano a casa a guardare in prima linea, subito dopo, i protagonisti indiscussi dello show.

E per i fortunati attivisti notturni che alla volgarità  del reality hanno preferito una sana partita a Monopoli, piuttosto che una bella dormita, un unico avvertimento: che non vi venga in mente, lunedì prossimo, di mettervi davanti alla tv!

Godetevi l’ebbrezza di una notte con Morfeo, o un’accattivante Sudoku sulla tazza del bagno, mettetevi a contare le stelle o a giocare insistentemente a campana macchiando con i gessetti il parquet appena pulito.

Sporcate involontariamente lo zerbino del vicino, spazzate con cura le foglie sul balcone, aggrappatevi alla tenda finchè il vostro gatto non vi dice di smetterla. Insomma, evitate a qualsiasi costo di accendere il telecomando.

Cosa vi perdete?

Un tripudio di volgarità gratuita, quello che in un qualsiasi menù verrebbe descritto come ‘la portata degli avanzi’ fatta di urla, urla e poi ancora urla e urla e.

Il tutto condito dalle preziosissime analisi critiche di un Signorini la cui detestabilità è direttamente proporzionale alla voluta ignoranza dei protagonisti.

La fortuna, in serate come queste, è avere delle vicine di casa piene di storie da raccontarti, che ogni tanto si fermano sopraffatte dal rumore in sottofondo e poi ricominciano, lasciando al piacere (?) dei tuoi occhi solo la scorrevolezza delle immagini…

E se le immagini sono di codesta portata capite bene perché alla prima pubblicità abbiamo deciso di spegnere…

Parole e pettorali... a caso

Parole e pettorali... a caso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: